Pietro Vierchowod

Pietro Vierchowod è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, campione del mondo nel 1982 con la nazionale italiana.

Pietro Vierchowood, AC Milan Stopper tenace e grintoso, Vierchowod aveva nella velocità la propria caratteristica distintiva: Enzo Bearzot lo riteneva «il difensore più rapido del mondo». Specialista della marcatura a uomo – ma in grado di adeguarsi anche alla difesa a zona –, alle doti innate di personalità e prestanza fisica abbinò progressivi miglioramenti sul piano tecnico e tattico; in virtù di una notevole elevazione, era inoltre un abile colpitore di testa, qualità che gli consentì di realizzare numerose reti: con 38 gol in Serie A, è nel novero dei difensori italiani più prolifici di sempre. Di grande longevità sportiva, ha mantenuto alti livelli di rendimento fino alla fine della carriera, conclusa a 41 anni.

Oltre che dalla stampa, la caratura internazionale di Vierchowod fu rimarcata da alcuni dei migliori attaccanti degli anni 1980 e 1990, tra cui Diego Armando Maradona – che lo ribattezzò Hulk – Gabriel BatistutaGary Lineker e Marco van Basten; degna di nota fu la rivalità sportiva vissuta col centravanti olandese, caratterizzata da un acceso ma leale agonismo.

Pietro Vierchowood, Nazionale Italiana Ritenuto uno dei migliori difensori italiani di sempre, è stato uno dei massimi interpreti del ruolo negli anni 1980 e 1990. Nel corso della sua carriera ha conquistato due campionati di Serie A (1982-1983 e 1990-1991), quattro Coppe Italia (1984-1985, 1987-1988, 1988-1989 e 1993-1994), due Supercoppe italiane (1991 e 1995), una Coppa delle Coppe (1989-1990) e una Champions League (1995-1996).

Tra il 1981 e il 1993 ha fatto parte della nazionale, con cui ha totalizzato 45 presenze (segnando 2 reti) e disputato tre edizioni del campionato del mondo (1982, 1986 e 1990).

 

PALMARES

Titoli italiani:

  • Scudetti: 2
    Roma: 1982-1983; Sampdoria: 1990-1991
  • Coppa Italia: 4
    Sampdoria: 1984-1985; 1987-1988; 1988-1989; 1993-1994

Titoli internazionali:

  • Champions League: 1
    Juventus: 1995-1996
  • Coppa delle Coppe: 1
    Sampdoria: 1989-1990
  • Coppa del Mondo con la Nazionale Italiana:
    Primo posto: 1982 (Spagna); terzo posto 1990 (Italia)